Project Description

FugenStar

Strumento professionale per levigare, tipo:
Standard (5, 8, 10, Rk)

FugenStar

Strumento professionale per levigare, tipo:
Maxi (12, 14, 17, Rg)

FugenStar

Strumento professionale per levigare, tipo:
Mini (5, 10, Rs)

FugenStar

Strumento professionale per levigare, tipo:
SuperMini (4, 8, R, Ex)

FugenStar Spatola professionale per levigatura come set di strumenti in 4 pezzi, con istruzioni multilingue per l’uso in una pratica scatola di immagazzinaggio.
Include: FS Standard (5, 8, 10, Rk) FS-Maxi (12, 14, 17, Rg) FS-Mini (5, 10, Rs) FS-SuperMini (4, 8, R, Ex):

Applicazione per i raddrizzatori articolari professionali FugenStar o anche chiamati tiratori in silicone:

  • A causa di possibili movimenti nei componenti, la dimensione più piccola del giunto non deve essere 10 per i normali giunti di collegamento/movimento nell’area pavimento/muro o pavimento/soffitto. Quando si collegano oggetti montati in alto alla parete, come lavandini a sospensione libera, lavabi, bidet o toilette, è possibile utilizzare anche la dimensione del giunto 8. Tuttavia, a causa del carico all’uso, i sigillanti devono sempre essere in grado di assorbire le tensioni di movimento nei giunti dei componenti. Pertanto, una sezione trasversale articolare sufficientemente grande dovrebbe sempre essere utilizzata quando si collega e scarica la vasca da bagno, doccia, idromassaggio, ecc con sigillanti elastici.
  • Soprattutto nel caso di vecchi edifici o dopo lavori di ristrutturazione, ci si trova di fronte a più ampie sezioni articolari a causa della situazione e spesso deve passare a dimensioni articolari 12, 14 o anche 17 mm.
  • Solo per giunti ornamentali senza carico, come nella zona hobby, il piccolo giunto di dimensioni 4 o 5 può essere utilizzato.
  • In caso di possibili impurità o se le bolle d’aria vengono prodotte durante la pressatura del sigillante elastico, il sigillante ancora fresco può essere rimosso selettivamente con la punta dell’utensile Ex. Successivamente, il nuovo sigillante può essere premuto in questi luoghi e semplicemente rielaborato senza transizioni.
  • Nella produzione di giunti di espansione, il raggio esterno Rk o Rg potrebbe essere utilizzato alla fine per affondare il sigillante ancora più in profondità nell’articolazione. Ciò impedisce che l’articolazione permanentemente elastica venga danneggiata così rapidamente durante la pulizia e la pulizia.
  • Con la punta dell’utensile arrotondata sulla MINI, si formano giunti, ad esempio nelle costruzioni dei tetti in tetti inclinati. In caso contrario, i modelli di utensile Mini e SuperMini sono spesso utilizzati in spazi ristretti come dietro il rubinetto o la valvola, ma anche nel modello e nella costruzione industriale.
  • Il SuperMini è molto spesso utilizzato nella costruzione di finestre, porte e vetro. Con questo, i giunti nell’area di collegamento di vetro / plastica, vetro / legno o vetro / alluminio possono essere rielaborati molto bene per finestre o porte.
  • Con i due raggi interni sui modelli di utensili Standard e Maxi, anche gli angoli esterni molto belli potrebbero essere formati visivamente se necessario.

Importante:

Si dovrebbe davvero prestare molta attenzione alle istruzioni dei produttori di sigillanti prima del prossimo lavoro congiunto e di saltellazione. Altrettanto importanti sono le corrispondenti norme tecniche per la corretta esecuzione dei lavori pianificati, che si possono trovare negli standard DIN/EN dei mestieri interessati e/o nelle pubblicazioni specialistiche delle associazioni e degli istituti di categoria pertinenti. A causa dei diversi comportamenti di restringimento dei sigillanti offerti, dei carichi e dei possibili movimenti dei componenti, le dimensioni dell’articolazione non devono essere misurate in modo troppo restrittivo.

Si può quindi ricordare solo quanto segue come un REGOLO ruvido:
Entrambe le superfici laterali dei bordi dell’articolazione devono essere coperte con almeno 3 mm di guarnizione dopo la giunzione!